La poesia è il salvagente cui mi aggrappo
quando tutto sembra svanire.
Quando il mio cuore gronda
per lo strazio delle parole che feriscono,
dei silenzi che trascinano verso il precipizio.
Quando sono diventato così impenetrabile
che neanche l'aria riesce a passare.

Kahlil Gibran

mercoledì 10 luglio 2013

Per te ...

Foto sbiadita
c’è dentro una vita
Non mi lasciare
*
Lasci una strada
sassi , polvere , vento
Fiore colora
*
Fiore colora
estate di pioggia
sei qui con me
*
E’ così …
Desiderio d’affetto
Muovi  le ali
*
Ali nascoste
bianche e lucenti
Ti vedo
*
Ti vedo
dentro a un pensiero
Uomo speciale
*
Tu
Uomo speciale
Mio padre
***
Se c’è un modo ….  Leggerai…
Grazie babbo                                                                               Marinetta
 

10 commenti:

  1. Leggerà.

    Un abbraccio forte cara

    RispondiElimina
  2. Non avere dubbi. Legge.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Vi abbraccio forte anch'io ....
    Grazie di cuore
    : )

    RispondiElimina
  4. Quanto c'è di vero in questa poesia. Qualche tempo fa ho recuperato alcune foto della mia giovinezza dove c'era mio padre che è morto una trentina d'anni fa. Avrei voluto avere la tua "verve" poetica per esprimere quello che sentivo in quel momento. Anche se non sono credente, penso che i "nostri" ci possano proteggere, in qualsiasi luogo si trovino. Buon WE.

    RispondiElimina
  5. Per come l'hai scritta gli arriverà diretta e lui la leggerà, stanne certa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vincenzo ... grazie di cuore per le tue parole ...
      e grazie infinite per la tua visita
      a presto

      Elimina
  6. Ciao.
    Sono passata per sapere come stai.
    Riabbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariella ... ma quanto sei cara ...
      grazie di cuore ... davvero
      sto benone ... spesso sono silenziosa ... diciamo che è un po' la mia natura
      : ) grazie un abbraccione a Te

      Elimina
  7. Ciao Marinetta, ottima la poesia in ricordo di tuo padre. Il mio mi è mancato presto e se potessi scrivere come te gliene dedicherei una. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elio ... che caro sei ... mi hai lasciato ben due commenti ...
      grazie di cuore ... grazie per le tue parole ...
      ... resta un vuoto grande .... e tanti ricordi ...
      a presto e grazie per le tue visite
      : )

      Elimina