La poesia è il salvagente cui mi aggrappo
quando tutto sembra svanire.
Quando il mio cuore gronda
per lo strazio delle parole che feriscono,
dei silenzi che trascinano verso il precipizio.
Quando sono diventato così impenetrabile
che neanche l'aria riesce a passare.

Kahlil Gibran

mercoledì 10 luglio 2013

Per te ...

Foto sbiadita
c’è dentro una vita
Non mi lasciare
*
Lasci una strada
sassi , polvere , vento
Fiore colora
*
Fiore colora
estate di pioggia
sei qui con me
*
E’ così …
Desiderio d’affetto
Muovi  le ali
*
Ali nascoste
bianche e lucenti
Ti vedo
*
Ti vedo
dentro a un pensiero
Uomo speciale
*
Tu
Uomo speciale
Mio padre
***
Se c’è un modo ….  Leggerai…
Grazie babbo                                                                               Marinetta
 

... dal forum

La morte è la curva della strada,
morire è solo non essere visto.

Se ascolto, sento il tuo passo
esistere come io esisto.
La terra è fatta di cielo.......
Fernando Pessoa

Un abbraccio.....


Grazie Enrico

ti abbraccio anch'io

mercoledì 3 luglio 2013

... è passato già un mese ...

Dicono che la morte pesi 21 grammi Che la differenza dell’anima soffiata via
sia una piuma in un paese di neve
allora spiegami
Padre mio
perché ha il peso di un incendio
questo tuo essere senza corpo
appeso al respiro
e perché la lontananza di te
è il carceriere irremovibile
che ogni giorno porta in braccio
la mia solitudine.

Anna Buoninsegni

 


... ogni giorno il vuoto è sempre più grande ...
mi manchi così tanto ...
quel dolore che ho dentro è come un chiodo fissato in un muro
e starà lì per sempre ...
vorrei abbracciarti ancora
e ancora ...

ti voglio così bene babbo mio