La poesia è il salvagente cui mi aggrappo
quando tutto sembra svanire.
Quando il mio cuore gronda
per lo strazio delle parole che feriscono,
dei silenzi che trascinano verso il precipizio.
Quando sono diventato così impenetrabile
che neanche l'aria riesce a passare.

Kahlil Gibran

giovedì 20 luglio 2017

Notti d’estate

****

I venti caldi e il rumore del mare
… Più dolce che mai ,
in certe sere di luna piena…
Qualche volta lo vedo soltanto nei sogni,
altre  volte mi tocca la pelle…
Le sere caldissime tra colori e fogli di carta.
E’ …
Il sapore diverso
delle  notti d’estate.
Ed è tutto diverso
anche  tra questi fogli di carta
E’ tutto diverso!
Mi si attorciglia attorno…
E’ … Estate!
E oltre quel monte
c’è il rumore del mare.
*****
Marinetta


16 commenti:

  1. Cara Marinetta, ecco una bella poesia che esalta l'estate con i suoi bagliori.
    Ciao e buona giornata, oggi fa un po fresco, un abbraccio forte con un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso ... eh sì , l'estate con il suo fascino e con tutti i colori del mare che è sempre nel mio cuore ...
      Ciao amico carissimo , un abbraccione e un sorriso : )

      Elimina
  2. Bellissima poesia... mi ha fatto tornare in mente una canzone degli Stadio che adoro: Fine di un'estate.
    Non so se la conosci... se hai voglia puoi ascoltarla qui https://www.youtube.com/watch?v=Mv6B3eVszoc
    Spero ti piaccia, secondo me sta benissimo in coppia con la tua poesia.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao : ) ...no , non la conosco ma la cercherò e l'ascolterò ... Grazie infinite Maria Chiara , son felicissima che ti sia piaciuta ... a presto ... Un abbraccio grande a te
      : )

      Elimina
  3. Ciao Marinetta ... che dire delle tue poesie ...per me sono dei piccoli capolavori che riescono a farmii provare dolcissime emozioni...è come un dolce cantito al mare ...un caro abbraccio ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bianca ... mi onori tanto con le tue visite!! Grazie di cuore , davvero : ) Son tanto felice che ti sia piaciuta
      Un grande abbraccio e buona estate : )

      Elimina
  4. Bellissima poesia.
    "Ed è tutto diverso
    anche tra questi fogli di carta
    E'tutto diverso".
    Questo passo....sublime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mehdi ... tu nel blog , mi dai sempre un'emozione speciale ... Grazie infinite ... Felicissima sempre di leggerti..
      un salutone a presto Mehdi : )

      Elimina
  5. parole che ti fanno sentire addosso il calore e i profumi dell'estate.
    Brava ♥
    eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa ... ciao , grazie infinite per la tua visita ...E' bello incontrarti qui ... grazie ancora!
      Un abbraccio a te : )

      Elimina
  6. Bellissime poesia, c'è tutta l'essenza del cuore.
    Grazie cara Marinetta:)
    Buon proseguimento d'estate!
    Ciao
    Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia ... grazie , mi ha fatto tanto , tanto piacere la tua visita ... buona estate a te e grazie ancora
      un abbraccio
      : )

      Elimina
  7. Leggendo la tua poesia ho creduto di vedere e di sentire il mare, i colori e gli odori dell'estate. Belle queste tue notti d'estate.
    Ciao Marinetta, un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bellissimo il tuo commento Paola ... grazie! Son felicissima per la tua visita ... ancora un grazie e un abbraccio
      Ciao , a presto : )

      Elimina
  8. Io non amo molto l'estate:mi riempie sempre di sofferenza, ma vedere l'estate alla luce di questi tuoi versi ... è molto dolce.

    RispondiElimina
  9. E' bellissima la tua poesia cara Marinetta . Regala profumi e freschezza !
    Grazie ti lascio il mio saluto , abbraccio , augurandoTi un felice Ferragosto!

    Rosy

    RispondiElimina