La poesia è il salvagente cui mi aggrappo
quando tutto sembra svanire.
Quando il mio cuore gronda
per lo strazio delle parole che feriscono,
dei silenzi che trascinano verso il precipizio.
Quando sono diventato così impenetrabile
che neanche l'aria riesce a passare.

Kahlil Gibran

mercoledì 24 novembre 2021

Alle donne

            Alzavi la voce.

No!

No , le mani no.

Non hai alzato

mai le mani.

Alzavi la voce.

Mi sentivo così  stupida!

E sbagliavo ogni cosa

Sbagliavo...

E costruivo giornate

che volevo illuminare

di speranza e di colori.

Alzavi la voce.

E non capivo!

Continuavo a non capire.

Che strano e complicato,

il cervello di una donna!

Che strana...

La sua anima.

Forse era questo che pensavi.

Ti amavo così  tanto!

Ma così  tanto!

Alzavi la voce.

E non capivo!

Ora,solo due strade deserte.

Mi fanno ancora male

quelle tue parole.

Alzavi la voce!!

Fanno tanto male le parole cattive.

Chiunque incontrerai,

non alzare mai più  la voce.

Mai più. 

***

@Marinetta

Dal web


14 commenti:

  1. Belli i tuoi versi.
    Perché la violenza non è solo fisica, ma anche verbale e psicologica.
    Basta femminicidi, stupri, donne picchiate e seviziate.
    Non solo oggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse dovevo intitolarla ...Agli uomini...
      Perché le donne lo sanno bene cosa vuol dire essere ferite...
      Ferite in tutti i sensi
      Basta ...sempre!!!
      Basta!!!
      Grazie Claudia , sei una donna in gamba :)
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Oh cara Marinetta che bellissima ed emozionante poesia hai scritto .

    "Mai più" è da sempre che lo invochiamo , ma anziché migliorare è sempre peggio ... Una cosa è certa non smetteremo MAI di credere in aiuti più reali e celeri , in pene più severe , per tutti i tipi di VIOLENZA!

    Ti abbraccio con stima ed auguro una buona giornata .

    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Rosy,a volte è necessario un valido aiuto
      Da sole forse non ce la si fa!!
      Cinsono uomini per bene ,e altri...che non sanno parlare
      E ciò che è grave...non sanno amare!!
      Grazie per esserci Rosy,ho stima e affetto per te anche se non ti conosco
      Ti abbraccio e grazie ancora 🤗

      Elimina
  3. Bei versi, Marinetta… dici bene, non dovrebbe esserci mai più violenza sulle donne. Hai parlato di un altro tipo di violenza, quella verbale che è ancora più diffusa e non fa notizia, sembra che sia generalmente accettata ma è causa di immenso dolore. Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, sentirsi stupida ,incapace ... è terribile!!
      Magari è colpa della poca autostima ...o colpa del troppo amore ...
      Non lo so!!
      Succede!!
      Un grande grazie a te...poetessa!
      Ti abbraccio forte anch'io
      Grazie!

      Elimina
    2. Ho eliminato il doppione del messaggio 😊
      Grazie ancora 😚

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  5. Parole vere e belle, perché anche questa è violenza, anche questi tipi di atteggiamenti non dovrebbero esistere fra persone che si scelgono e invece!
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le parole ...feriscono
      Si sanguina dentro
      Non si vedono tagli ...ma sanguinano
      E ci vuole tempo ....tanto tempo ...per farle rimarginare
      Grazie Sinforosa
      Anche tu , sei una di quelle donne che stimo e ammiro
      Grazie!
      Un abbraccio 🤗

      Elimina
  6. Marinetta grazie!
    È meravigliosa ed altamente significativa. Struggente e terrificante. Anche le parole colpiscono e fanno male fino ad uccidere.
    Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi lo sa ...
      Forse come ho già detto ...colpa della poca autostima!?
      O di un grande dolore ,perché si ama troppo e ....
      Non si capisce perché tanta cattiveria ,fatta ...di parole che sono come coltelli
      Non lo so !
      È bello leggerti Pia
      Grazie !
      Un onore grande per me ...perché siete passate ...sei passata :)
      Sono pensieri ,nemmeno una vera poesia
      Un abbraccio a te Pia
      Mi pare di aver capito che sei giovane....abbi cura di te 🤗

      Elimina
  7. Bella e molto sentita
    Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentilissimo Giorgio
      Tu scrivi in modo magistrale,ma per me è bello leggerti qui
      Grazie!
      Un caro saluto e buonanotte : )

      Elimina